Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare su questo sito acconsenti a usare i nostri cookie.Ottieni maggiori informazioni Ignora
Stai usando un browser non supportato. Alcune caratteristiche potrebbero non funzionare correttamente. Per favore controlla il nostro elenco di browser supportati per una migliore esperienza. Ignora

Neverwinter

Dev blog: Trobriand e Arcturia

Di clearmind | ven 19 apr 2019 07:00:00 PDT

 

Raggiungendo il culmine dell’avventura a Neverwinter: Undermountain vi addentrerete nel Covo del Mago Folle. Sopraffare i cattivi che vi attendono sarà motivo di vanto! Arcturia e Trobiand sono esseri antichi e apprendisti di Halaster che non tollereranno nessun avventuriero nel loro dominio. Affrontarli sarà un’impresa estremamente ardua.

 

La prima apprendista che affronterete nel Covo del Mago Folle è la potente lich e maestra della magia di trasmutazione, Arcturia. Arcturia non sopporta la normalità e la coerenza, perciò trasforma se stessa, l’ambiente circostante e altre creature intorno a lei, in varianti distorte. Ha modificato profondamente la sua forma nel corso degli anni e ora sembra più viva che non-morta, con ali sottili che spuntano dalle sue spalle e speroni ossei che fuoriescono dagli avambracci e dai gomiti. Il dominio di Arcturia è un misto di natura e decadimento che corrompe parti del dungeon di Halaster, e le sue creature la difendono fino alla morte.

 

 

Il combattimento contro Arcturia sarà variopinto e letale, con farfalle, mimic e guerrieri dalla testa di animale che la assistono quando chiamati. Tuttavia, le sue abilità sono più che sufficienti per gestire gli avventurieri: magie come il Bozzolo della Morte annienteanno un gruppo poco attento in un batter d’occhio. Sconfiggere Arcturia richiederà coordinazione, tempismo e una sana paura delle farfalle.

 

 

Il secondo apprendista, nonché sfida finale del Covo del Mago Folle è Trobriand, il Mago metallico. Trobriand è specializzato nella creazione di costrutti magici e li usa sia nel suo dominio sia, più recentemente, in un’ampia parte di Sottomonte. La sua penultima creazione, il gigantesco Vermeforante, vaga per il Covo del Mago Folle in cerca della sua preda.

 

 

Molto tempo fa, Trobriand era un umano in carne e ossa che inizio a odiare la fragilità della carne. Dopo molti anni di accurati esperimenti, trasferì il suo spirito nella sua creazione finale, l’enorme golem di ferro costruito appositamente in cui ora risiede. Ma Trobriand non si fermò lì. Dopo aver perfezionato il metodo di trasferimento, intraprese una campagna per liberare il Faerûn dalla debolezza della carne e sostituirla con il forte metallo. Il suo dominio nel Covo del Mago Folle è fatto di potere e metallo, e una pletora di costrutti a dimostrazione della sua ossessione. 

 

 

Affrontare Trobriand sarà un’esperienza elettrizzante e non adatta ai deboli di cuore. Il nucleo del suo dominio si staglia sopra un lago sotterraneo e racchiude le sue creazioni più letali, se stesso incluso. Trobriand è al culmine del suo potere, qui, ma può raggiungere ulteriori vette inimmaginabili se gli avventurieri non agiscono rapidamente durante la battaglia. L’energia di Trobriand, inoltre, sovraccarica i costrutti, fornendo una sfida veramente impegnativa. Gli avventurieri che riusciranno a sconfiggere Trobriand salveranno il Faerûn da un’esistenza interamente di metallo e torneranno con molte ricompense da sfoggiare per il loro disturbo.

Ci si vede a Sottomonte!

 

Ryan “Wolf Fightmaster” Horn
Content Designer

 

neverwinter, nw-news, nw-launcher, nw-steam, nw-undermountain,

Più recenti Altro

Gli Illithid sono esseri orribili e malvagi che dominano e schiavizzano altre creature con l’energia psionica, costringendole a compiere la loro terribile...
Leggi altro
Se parteciperete agli scontri di Uprising, possiamo assicurarvi che sarete lautamente ricompensati: date un'occhiata!
Leggi altro
Neverember ha indetto un'offerta di recupero per preparare gli avventurieri di Neverwinter per Undermountain!
Leggi altro

hover media query supported