Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a sfogliare i giochi Arc acconsenti a usare i nostri cookie. Ottieni maggiori informazioni Ignora
Stai usando un browser non supportato. Alcune caratteristiche potrebbero non funzionare correttamente. Per favore controlla il nostro elenco di browser supportati per una migliore esperienza. Ignora

Neverwinter

Dev Blog: L'ambiente di Port Nyanzaru

Di clearmind
lun 19 giu 2017 07:01:00 PDT

Salve a tutti, sono Nate Herzog, capo artista ambientale su Neverwinter. Sono stato il principale responsabile della creazione di Port Nyanzaru. In questo blog, parlerò del procedimento di grafica ambientale che ci ha portato dai primi schizzi al completamento del centro principale di Chult.

Durante il nostro brevissimo tempo di pre-produzione, io e il team ambientale ci siamo riuniti e abbiamo discusso di come volevamo rappresentare la città. I nostri primi tentativi precedevano che l’hub sociale fosse una piccolissima sezione laterale della città, magari un piccolo porto con una strada e alcuni commercianti. Avevamo alcuni schizzi che rappresentavano una città irregolare, circondata da denso fogliame. Alla fine si è deciso di andare più nella direzione dell’immagine a colori in basso.


Primi schizzi per Port Nyanzaru

Una volta presa quella decisione, abbiamo ricevuto altre bozze dell’idea e l’aspetto della città ha cominciato a prendere forma. Siamo andati nella direzione di questo bozzetto, che comprendeva interessanti tendoni triangolari per proteggere i commercianti dal caldo, grandi archi per permettere il passaggio di creature delle dimensioni di dinosauri e alte torri in lontananza.


Schizzo per i venditori di strada per Port Nyanzaru

La struttura della città è stata realizzata parzialmente con box bianchi e, dopo aver giocherellato con lo spazio e aver inserito dinosauri e PNG, tutti hanno concordato che l’hub sociale dovesse essere più grande di due terzi e dare la sensazione di una città movimentata.


Prima struttura con box bianchi di Port Nyanzaru

Le forme di costruzione sono state riviste e modificate man mano che la fase con i box bianchi passava alla realizzazione del mondo. Sono state aggiunte texture per ottenere il colore appropriato che volevamo e altre zone per ospitare la storia o imprese specifiche.


Aggiunta e revisione di altri colori, dettagli e texture.


Prima versione a box bianchi della villa di Wakanga O’Tamu

Nel continuare con vari tentativi e costruzione del mondo, texture e colori sono stati messi a punto. Diversi file di cielo contenenti differenti variazioni di nuvole, ora del giorno, colore del sole, etc sono stati inseriti da altri ambienti per usarli temporaneamente e darci un’idea di che aspetto avrebbe potuto avere la città con questa tavolozza di colori. Qui ci sono parecchie risorse e materiali ancora da creare e altri che devono essere terminati.


Aggiunta di un altro strato di rivestimento per gli edifici ambientali.

Dopo molte settimane di sangue, sudore e lacrime, siamo arrivati al prodotto finito. Come potete vedere, è stata data una passata finale al comparto scenico, che ha incluso un’enorme quantità di fogliame. Sono stati aggiunti i teloni per dare all’ambiente sporadiche chiazze di colore. Le texture e i materiali sono stati definiti appieno e abbiamo il cielo definitivo con l’illuminazione appropriata per dare all’ambiente un’essenziale sensazione da giungla bollente.


Il prodotto finito.

Grazie per aver letto e spero di vedervi della città di Port Nyanzaru a Chult!
 

 

neverwinter, nw-news, nw-launcher, nw-tombofannihilation,

Più recenti Altro

Questo fine settimana abbiamo un sacco di eventi per tenervi impegnati mentre esplorate Neverwinter. Assieme a un’offerta del 20% sulle categorie Servizi e Oggetti...
Leggi altro
Note di rilascio: NW.90.20171107g.7
Leggi altro
Il Festival dell’inverno di Simril torna a Neverwinter! Il villaggio di Picco del Crepuscolo ospiterà ancora una volta i festosi avventurieri che desiderano prendere...
Leggi altro

hover media query supported